Politica della sicurezza

 

La Di Cintio è una delle principali aziende presenti sul mercato di comprovata esperienza per quanto concerne l’esecuzione di lavori edili, industriali, stradali, metanodotti e gasdotti, piazzali, trasporto e vendita di materiali inerti, servizi amministrativi anche per conto terzi, ivi comprese le attività affini e/o complementari”

L’Azienda si impegna fortemente nel cercare di raggiungere livelli di miglioramento continuo delle prestazioni in materia di sicurezza in modo da rispondere prontamente a tutte le normative sulla sicurezza nei luoghi di lavoro applicabili.

A tal fine, la Direzione intende assicurare il perseguimento del suddetto obiettivo attraverso la seguente politica:

  • Impegno ad attuare le misure necessarie per la prevenzione degli infortuni e delle malattie professionali e a garantire un impegno al miglioramento continuo della gestione del sistema sicurezza e delle sue prestazioni;
  • Impegno a rispettare sempre la legislazione applicabile in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro;
  • Osservare ogni legge, regolamento e normativa applicabile ai prodotti, processi, sicurezza nei luoghi di lavoro. Laddove tali requisiti non esistano o non siano adeguati, l’azienda si atterrà ai propri standard al fine di conseguire gli obiettivi globali che ci si è imposti;
  • Effettuare periodiche valutazioni del sistema di gestione della sicurezza aziendale;
  • Promuovere la prevenzione a tutto campo nel gestire le proprie attività con lo scopo di evitare incidenti e quasi incidenti tenendo conto di tutti i fattori di rischio;
  • Adottare un sistema di gestione sicurezza volto al miglioramento delle attività dell’azienda e della sicurezza sui luoghi di lavoro;
  • Privilegiare fornitori che agiscano nell’ottica di un miglioramento continuo della sicurezza dei prodotti e servizi forniti;
  • Adottare nelle attività di lavorazione in cantiere  le modalità operative che causano un minore impatto sulla sicurezza dei lavoratori;
  • Migliorare la formazione in materia di sicurezza di tutto il personale.

 

Per il raggiungimento degli obiettivi definiti nella politica della sicurezza l’organizzazione:

  • Effettua riesami periodici del proprio sistema di gestione sicurezza;
  • Coinvolge nel modo più ampio possibile tutti i dipendenti;
  • Favorisce le nuove idee e le proposte migliorative;
  • Fa sì che ogni responsabile coordini i propri collaboratori, indirizzandoli verso il miglioramento continuo;
  • Attua il miglioramento professionale e culturale delle singole risorse a tutti i livelli tramite un Piano di Formazione volto all’effettiva crescita del personale;
  • Definisce e mette in atto programmi di gestione sicurezza volti al miglioramento delle prestazioni relative alla sicurezza sui luoghi di lavoro.

 

L’azienda assicura che la politica venga:

  1. DIFFUSA mediante apposite riunioni di formazione/informazione e affissione della stessa nei locali dell’organizzazione.
  2. APPLICATA mediante verifiche periodiche volte alla verifica del rispetto delle prescrizioni applicabili.
  3. SOSTENUTA mediante la verifica dell’impegno e dei suggerimenti del personale volti alla sua attuazione.
  4. RESA PUBBLICA ALL’ESTERNO informando, ove richiesto, i responsabili amministrativi dei comuni limitrofi, Enti di controllo, amministrazioni e  associazioni che mostrano particolare interesse per tale tematica e che ne facciano richiesta.

Pescara, lì 15/11/2013

Scarica il documento in formato PDF